Tommy Dorfman: l’attrice di Tredici annuncia la sua transizione

“Da un anno, in privato, mi identifico e vivo come una donna, una donna trans”. Con queste parole Tommy Dorfman, l’attrice che aveva interpretato il ruolo di Ryan Shaver in Tredici, ha annunciato in una lunga intervista a Torrey Peters pubblicata su Time il suo percorso di transizione.

“È divertente pensare di fare coming out, perché non sono andata da nessuna parte” ha dichiarato. “Vedo oggi come una nuova mia nuova presentazione come donna, dopo aver la transizione medica. Il coming out è sempre visto come una grande rivelazione, ma io non mi sono mai nascosta. Oggi serve solo a fare chiarezza: sono una donna trans. I miei pronomi sono lei/lei. Mi chiamo Tommy”.

Tommy Dorfman ha deciso di mantenere il suo nome senza cambiare l’anagrafe perché, come dice lei stessa, il suo nome è legato a qualcosa di molto profondo per lei. Tommy è infatti il nome del fratello della madre dell’attrice, morto poco tempo dopo la sua  nascita. “Mi sento molto legata a quel nome, a uno zio che mi ha abbracciato mentre stava morendo”, ha detto. “Questa è un’evoluzione di Tommy. Sono diventata “più Tommy”.

 “Amo il mio nome, voglio mantenere il mio nome e dare nuova vita al mio nome”, ha continuato. “Son orgogliosa della persona che ero. Penso che sia importante riconoscerlo. Sono orgogliosa di chi sono stato negli ultimi anni”.

Rivedremo Tommy, nel suo primo ruolo da attrice, in Sharp Stick, ultimo film in uscita firmato da Lena Dunham. 

Source